foto-verniciatura

Verniciatura

L’impregnante colorato contiene particolari pigmenti che, penetrando nel legno, ne evitano l’alterazione causata dai raggi uv impedendo l’attacco da parte di funghi e batteri.

Il fondo intermedio ha una funzione consolidante delle fibre di legno, per limitare le micro-variazioni dimensionali dovute alla variabilità delle condizioni atmosferiche. L’applicazione dell’impregnante e del fondo intermedio avviene in impianti flow-coating a pioggia, che garantiscono la totale copertura dell’infisso da parte del prodotto verniciante. La levigatura, eseguita manualmente su tutti gli infissi, ha la funzione di regolarizzare la superficie e di eliminare ogni scabrosità, rendendola così vellutata al tatto ed esaltando l’estetica dell’infisso.

La finitura, applicata in impianti elettrostatici in atmosfera controllata, apporta all’infisso la giusta quantità di vernice, in modo tale da garantire una perfetta copertura e protezione del legno ed evidenziare al tempo stesso la bellezza del materiale.

La De Carlo, per prima in Italia e dopo una sperimentazione esclusiva condotta con risultati di successo, effettua i cicli di finitura utilizzando una vernice all’acqua di “matrice nanotecnologica”. Con questa nuova tecnologia, le particelle coprenti hanno dimensioni di circa 1000 volte inferiori a quelle delle vernici tradizionali ad acqua. In questo modo, grazie alle migliori proprietà chimico-fisiche della vernice, si ottiene il risultato di un maggior adattamento della vernice alle rugosità del legno. Il tutto assicura una più lunga durata e un mantenimento delle caratteristiche estetiche del prodotto.